Vanity Beauty per una camera da letto d’autore

Scopri come creare un angolo Vanity Beauty con soluzioni Mid Century firmate: IL VERO MUST HAVE DEL 2021! 

Amare sé stessi è l’inizio di un idillio che dura una vita”, partendo proprio da questa celebre frase di Oscar Wilde, introduciamo l’elemento cardine del nostro articolo, ovvero vanity beauty in una camera da letto d’autore. L’area dedicata alla cura di sé stessi, tanto in voga negli anni ’30, sta tornando in auge in una versione leggermente rivisitata, divenendo non solo una zona vanity, ma un vero e proprio elemento d’arredo irrinunciabile.

Le basse consolle con grande specchiera e cassetti che tanto spopolavano nei vecchi film in bianco e nero, dove le dive di Hollywood si incipriavano il viso, stanno tornando a essere tra gli elementi più richiesti da coloro che desiderano una camera da letto mid century d’autore. 

Le coiffeuse, nome che identifica questi mobili beauty composti da consolle con cassetti sormontata da una specchiera, rappresentano l’elemento chiave della zona vanity di una stanza, associate poi a sedute basse e prive di schienale, facilmente collocabili sotto il tavolino stesso.

Chiunque ami l’idea di possedere un angolo beauty nella propria casa, dovrebbe proprio prendere in considerazione di andare a creare quest’area inserendo arredi mid century di design.

Angolo beauty: tutto quello che non dovrebbe mancare 

Un bel vanity table, una specchiera e uno specchio da mano che si sa, può sempre servire, uno sgabello e, perché no, si potrebbe anche posizionare un separé per rendere questo angolo della camera più intimo, raccolto e soprattutto tranquillo.

Chiunque ami questo stile e desideri rendere la propria camera da letto unica, andando a scegliere i giusti elementi potrà trovarsi dinnanzi a soluzioni capaci di far invidia a quelle hollywoodiane degli anni ’30 che tanto hanno fatto sognare!

Per prima cosa si potrebbe pensare a una consolle con specchiera in legno bianco e ottone come quella proposta da Ico Parisi negli anni ’50. Le linee eleganti, nette e allo stesso tempo armoniose e sinuose, rendono questa soluzione perfetta per essere posizionata all’interno della camera da letto. Il legno verniciato in bianco trasmette luminosità e il cassetto presenta un pomello in ottone a forma di stella, vero e proprio dettaglio emblema di unicità e raffinatezza.

Portagioie by ltwid Gallery

jewellery box by ltwid Gallery

Nel caso invece si sia già in possesso di un tavolo da adibire a vanity table, si dovrebbe andare a inserire uno specchio adeguato, un modello che permetta di riflettere la propria immagine in maniera nitida, per poter stendere il make up o acconciare i capelli a regola d’arte.

Wall Mirror att. Gio Ponti bu Ltwid Gallery

Antique Vanity Mirror by Ltwid Gallery

https://galleryltwid.com

Vanity Mirror Venini By Ltwid Gallery

Qui le opzioni sono molteplici in funzione anche del gusto personale, si passa infatti dai classici specchi a parete, come quello firmato Gio Ponti con cornice in ottone degli anni ’50, sino a uno specchio da mano in vetro di murano rosa. Infine, troviamo un’opzione dalla duplice funzione, ovvero specchio e separé in legno laccato degli anni ’70: bellissimo, elegante e richiudibile, andrà a riflettere la figura intera e il profilo, grazie alle porte apribili.

Vanity desk Ico Parisi attr. By Ltwid Gallery

Vanity Desk By Ltwid Gallery

Stool Art Decò Galuchat By Ltwid Gallery

Per quanto riguarda la seduta, se si desidera inserire un dettaglio mid century in stile neoclassico, ma soprattutto rarissimo, si potrebbe pensare a uno sgabello in galuchat rosa e osso del 1900. Un vero e proprio dettaglio per intenditori che desiderano dar vita a una camera da letto con angolo vanity d’autore.

L’angolo beauty nella camera da letto è identificabile quale elemento da sogno per ogni donna, in grado di coniugare alla perfezione funzionalità e design, ma anche capace di conferire e imprimere la propria personalità alla stanza senza cadere nel banale.

Tutti i prodotti selezionati sono disponibili su Ltwid Gallery

Photo by Pinterest, Casa Bersani, ltwid.com